Per stare in forma servono 15mila passi al giorno

Il consiglio degli esperti contro la pigrizia, nemica della salute

Sempre più pigri, tanto che i 10 mila passi al giorno consigliati dai medici da almeno 70 anni non bastano più. Secondo un nuovo studio, che ha aggiornato le conclusioni del London Transit Workers Study, oggi come oggi per mantenersi davvero in forma di passi ne servono 15 mila. La ricerca, pubblicata sull”International Journal of Obesity’ e ripresa dal ‘New York Times’, è firmata dagli studiosi dell’University of Warwick (Gb) e da altre istituzioni, che hanno deciso di monitorare un gruppo lavoratori che ogni giorno accumulano ore di cammino o alla scrivania. Questa volta sono finiti sotto la lente i dipendenti delle poste di Glasgow. In genere infatti, spiegano i ricercatori, questi postini scozzesi coprono il loro territorio a piedi, non in auto o moto, e passano molte ore a camminare. Al contrario dei loro colleghi amministrativi, che come tutti i dipendenti d’ufficio passano ore e ore seduti. Il netto contrasto tra lo stile di vita delle due tipologie dei lavoratori ha gettato nuova luce sul legame tra attività fisica e salute. Il team ha arruolato 111 fra postini e dipendenti delle Poste, uomini e donne, di 40-60 anni. Nessuno aveva una storia personale di cardiopatia. I ricercatori hanno misurato indice di massa corporea, girovita, livelli di zucchero e colesterolo del campione, tracciando poi l’attività fisica accumulata nelle ore di lavoro e non, e anche nel fine settimana, grazie a dispositivi ad hoc.